Navigazione veloce

GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’ORSO POLARE

27 febbraio 2019 Giornata internazionale dell’orso polare nell’Aula magna della Scuola secondaria di I Grado “G. Mazzini” di Pescara

La Giornata internazionale dell’orso polare è stata istituita dall’organizzazione no profit Polar bears international allo scopo di aumentare la consapevolezza riguardo alle sfide che gli orsi polari devono affrontare ogni giorno a causa del riscaldamento climatico , e per invitare ciascuno di noi a compiere un piccolo gesto in occasione di questo appuntamento speciale. Gli orsi polari sono capaci di resistere alle bassissime temperature dei Poli ma anche molto fragili, minacciati dalle conseguenze dei cambiamenti climatici e dello scioglimento dei ghiacciai. Una specie a rischio, che sta facendo le spese della pesante impronta umana sulla Terra.  L’orso polare è diventato proprio il simbolo della lotta ai cambiamenti climatici e dei catastrofici impatti sul nostro pianeta, a partire proprio dal Polo Nord.

Partiamo dai banchi di scuola per la sensibilizzazione degli studenti alla sostenibilità ambientale, per un uso responsabile dell’energia e ridurre i consumi ed avere un atteggiamento “etico” verso il nostro pianeta, i suoi abitanti e le generazioni future in una prospettiva intragenerazionale e intergenerazionale. La scuola, come luogo di formazione ed espressione di interessi generali legati al futuro, è il soggetto principale di questa nuova missione educativa planetaria. La scuola può diventare un luogo strategico dove porsi domande e far quindi maturare una coscienza per costruire un futuro comune e sostenibile che utilizzi “energia intelligente…mente e coscienziosa…mente.

Crediamo sia nostro dovere impegnarci e stimolare le giovani generazioni migliorare le proprie abitudini e tentare di ridurre la sua “impronta di carbonio”: parametro usato per stimare le emissioni di gas serra causate dalle nostre attività. Per questi motivo l’Istituto comprensivo Pescara3 nella persona del Dirigente Scolastico Elena Marullo , l’Associazione Scienza under 18 Pescara insieme all’Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara, ha deciso di organizzare questa giornata dedicata all’orso polare .Il simposio si è tenuto , nell’Aula Magna della Scuola Secondaria di I Grado “G. Mazzini” dove alunne ed alunni hanno partecipato con riflessioni e discussioni con propositi di comportamenti di buon senso da mettere in atto per contribuire, con piccoli gesti a ridurre il riscaldamento globale e di conseguenza aiutare a preservare l’orso polare.  Si tratta di piccoli gesti quotidiani – come diminuire la temperatura del termostato o usare meno l’automobile – che, se compiuti da milioni di persone, hanno un significativo impatto sulla salute globale del nostro pianeta.

L’appuntamento è divenuto un bel momento di riflessione sullo stato del pianeta e di crescita culturale ed ecologica per i nostri giovani cittadini.

  • Condividi questo post su Facebook

Non è possibile inserire commenti.